(0 articoli) - 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

Benvenuto in Overland Shop

Cofanetto DVD Overland 11 - La Grande Sfida. Itala: Parigi - Pechino Zoom

Cofanetto DVD Overland 11 - La Grande Sfida. Itala: Parigi - Pechino

Kit con 8 DVD contenenti le 8 puntate della serie Overland 11 "La Grande Sfida".


Nel 2007 ricorre il centenario di un grande capitolo nel mondo dell'avventura italiana. Overland si propone di ripercorrere lo stesso tracciato con la stessa auto di 100 anni fa. Parigi - Pechino con la Itala, attraverso le lande sconfinate della Russia e Mongolia.


 

spedizioni entro Natale

SKU: OVDVD11

Disponibilità: Non disponibile

70,00 €
Descrizione prodotto

    Dettagli

    Guarda le scorribande della centenaria Itala in Overland 11 - La Grande Sfida.

    Nel 2007 ricorre il centesimo anniversario dello storico Raid Pechino-Parigi che vide trionfare Scipione Borghese alla guida della leggendaria Itala, con tre settimane di vantaggio sugli altri concorrenti. Quando il quotidiano Le Matin lanciò la sfida, nel 1907, ci si aspettava che a vincere sarebbe stata una vettura francese. E invece al primo posto si qualificò un equipaggio italiano, a bordo di un’automobile interamente costruita in Italia. Per molti fu una sorpresa.

    A un secolo di distanza la Itala vuole continuare a stupire e per festeggiare il suo centesimo compleanno ha deciso di regalarsi un viaggio. Dopo tanti anni da pensionata al Museo dell’Automobile di Torino non vede l’ora di sgranchirsi le ruote, di tornare a far ruggire il motore. Nonostante l’età, la vecchia Italia è ancora in grado di lanciare i suoi quaranta cavalli all’inseguimento di un sogno. E possiamo scommettere che ce la farà.

    La Itala è curiosa. Ha sentito dire che il mondo in questi cent’anni è cambiato in modo indescrivibile e vuole andare a vedere di persona. Ripercorrerà l’itinerario del 1907 in senso inverso, partendo da Parigi per raggiungere Pechino dopo aver attraversato Francia, Belgio, Olanda, Germania, Polonia, Lituania, Lettonia, Russia, Mongolia e un pezzettino di Cina – circa 16.000 chilometri da coprire in poco più di due mesi. Questa volta potrà viaggiare con calma, come si conviene ad una vecchia signora. Avrà tempo per guardarsi intorno, con i fari sgranati. Il mondo si è davvero trasformato nel breve volgere di un secolo.

    Insieme alla Itala, in questo anniversario di una vittoria che si ricorda ancora in tutto il mondo vorremmo celebrare anche gli uomini che resero possibile il trionfo. Ci piacerebbe onorare gli ingegneri, i meccanici, gli imprenditori, i semplici operai, i visionari mossi da una passione che conosciamo bene, perchè da cent’anni è la forza motrice dell’economia di casa nostra.

    Con questo omaggio ad un’epoca passata, ad una pagina gloriosa, vorremmo rispolverare quella fierezza di essere italiani che animava Borghese e i suoi compagni, e che li portò alla vittoria. Festeggiamo cent’anni di passione italiana, con l’augurio che ci porti ancora più lontano.

     

    SCOPRI I PACCHETTI COMBINATI CON OVERLAND 11:  Clicca qui

     

    Puntata 1 – C’era una volta l’avventura

    Italia Cent’anni fa si svolgeva la prima avventura automobilistica della storia, il glorioso Raid Pechino- Parigi che fu vinto da un equipaggio italiano a bordo di una vettura “Itala” entrata nella leggenda. Per festeggiare un’impresa davvero eccezionale Overland parte in missione per scortare la veterana Itala in un viaggio a ritroso nel tempo e nello spazio, da Parigi a Pechino lungo lo stesso itinerario del 1907. La grande sfida della vecchia Itala comincia in Italia, con un doveroso omaggio agli uomini che la guidarono alla vittoria ai primi del Novecento.

    Puntata 2 – L’Europa cent’anni dopo Da Parigi a Vilnius

    Tagliato il nastro di partenza a Parigi, la centenaria Itala divora i chilometri con l’entusiasmo di chi non aspettava altro che di tornare sulla strada, ad esplorare il mondo in cerca di avventura. I mezzi arancioni di Overland le fanno da scorta attraverso un’Europa che negli ultimi cent’anni si è spinta sull’orlo dell’abisso e si è ricostruita più di una volta.

    Puntata 3 – Itala e la nuova Russia Da Riga a Mosca

    Dalle rive del Baltico i mezzi arancioni di Overland e la vecchia Itala raggiungono la Russia, ricalcando l’itinerario del Raid del 1907 in senso inverso. Anche qui l’ultimo secolo ha visto sviluppi drammatici però qua e là, spostandoci da San Pietroburgo a Mosca per vie secondarie, vediamo emergere il ritratto di una nuova Russia che ha preservato nonstante tutto l’eredità del passato.

    Puntata 4 – verso la Siberia Da Mosca agli Urali

    La vecchia Itala e la sua scorta di Overland lasciano Mosca per inoltrarsi nel cuore della Russia. Città storiche come Vladimir, Nizhniy Novgorod e Kazan si alternano a piccoli villaggi di campagna lungo un percorso che punta verso est, in direzione degli Urali. Seguendo il filo dei ricordi ci avventuriamo lungo piste di fango dimenticate dal tempo, senza per questo perdere di vista il presente della vita quotidiana nella Russia moderna.

    Puntata 5 – alla scoperta della Siberia

    Valicati i Monti Urali, la carovana di Overland rende un doveroso omaggio ai luoghi che videro spegnersi l’ultimo zar e la sua famiglia, poi il viaggio prosegue alla scoperta della Russia asiatica. L’itinerario si snoda attraverso le regioni meridionali della sterminata Siberia, le più popolate, che si offrono a noi in un’inedita versione estiva, tra villaggi rurali, piste dissestate e un breve assaggio della vita sulla celebre Trans-Siberiana.

    Puntata 6 – verso la Mongolia Dalla Siberia a Ulan Bator

    Le ultime tappe in Siberia portano la vecchia Itala e la sua scorta di Overland sulle rive del Lago Baikal e nella bella città di Irkutsk, sulle tracce della storia. Dalla Repubblica dei Buriati alla frontiera con la Mongolia il passo è breve, ma significa abbandonare l’asfalto e gli agi della civiltà per affrontare uno degli ultimi angoli incontaminati del nostro pianeta. Praterie sconfinate, mandrie di cavalli selvaggi e orizzonti immensi ci danno il benvenuto nella terra dei discendenti di Gengis Khan.

    Puntata 7 – nella terra dei nomadi Da Ulan Bator al Deserto dei Gobi

    Dalla capitale Ulan Bator, unica grande città del paese, i mezzi arancioni di Overland e la vecchia Itala affrontano le piste polverose che attraversano la steppa mongola, alla scoperta di paesaggi spettacolari dove la natura è protagonista e l’uomo si muove in punta di piedi, spostandosi da un pascolo all’altro con le sue mandrie. Il percorso si fa sempre più impegnativo, fino a sfiorare l’impossibile. Tra insabbiamenti e impantanamenti, buche e tempeste di polvere la carovana si fa strada attraverso il Deserto dei Gobi.

    Puntata 8 – la volata finale Dal Deserto dei Gobi a Pechino

    L’attraversamento della Mongolia mette a dura prova l’abilità degli uomini di Overland, costretti a turni di guida massacranti nel labirinto di tracce appena accennate che intersecano il grande Deserto dei Gobi. Ma ci riserva anche emozioni irripetibili a cui non avremmo riuniciato per niente al mondo. L’ospitalità dei nomadi, gli animali in libertà, gli orizzonti sconfinati della steppa all’improvviso lasciano il posto all’efficienza della nuova Cina. Superata la frontiera, un’autostrada impeccabile in breve ci porta al traguardo: Pechino. La vecchia Itala ritrova il Celeste Impero.

Ulteriori informazioni

    Ulteriori informazioni

    Overland
    Fornitore Overland
Recensioni
    1. Un bellissimo viaggio rievocativo Recensito da Giuseppe
      Qualità
      Prezzo
      Consigliato

      Un bellissimo viaggio rievocativo con la mitica autovettura d'epoca, la Itala. Come al solito un prodotto italiano ! (pubblicato il 02/01/2015)

    2. [email protected] Recensito da ciro romano
      Qualità
      Prezzo
      Consigliato

      Bellissimo mi fa venire la pelle d'oca!!! (pubblicato il 22/12/2014)

    3. viaggio fantastico Recensito da Anna Rita
      Qualità
      Prezzo
      Consigliato

      viaggio fantastico con quel sapore di antico per la partecipazione di un'auto d'epoca alla scoperta di luoghi unici! (pubblicato il 14/12/2014)

    4. cercando la sfida e il confine Recensito da miky e mauro
      Qualità
      Prezzo
      Consigliato

      ...mi ricorda la frase caratteristica dei viaggi OVERLAND che parla di sfide e di confini. Con questo Spirito va guardato il Film cercando la Sfida ed il Confine che hanno guardato 100 anni fa quei temerari. Da chi con passione cerca queste sensazioni in ogni Viaggio Onore a chi ci ha dato l'opportunità di sentirne almeno il Profumo... (pubblicato il 03/12/2014)

    5. consiglio a tutti! Recensito da tiziana
      Qualità
      Prezzo
      Consigliato

      Viaggio unico ed entusiasmate che ti fà percorrere con la fantasia e la visione di posti unici ed emozionanti. Consiglio a tutti! (pubblicato il 03/12/2014)

    6. Sfida emozionante!!! Recensito da Gina Crirati
      Consigliato
      Qualità
      Prezzo

      emozionante sfida tra la campionessa automobile d'epoca Itala e un percorso ostile per natura e politica, egregiamente vinta anche se non con pochi ostacoli, grazie sicuramente all'aiuto dello squadrone di mezzi arancioni e del team invincibile di Overland! (pubblicato il 18/11/2014)


    Scrivi la tua recensione: la vedrai pubblicata dopo l'approvazione dell'Ov Staff!

    Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

CMS tab
Cofanetto DVD Overland 11 - La Grande Sfida. Itala: Parigi - Pechino
70,00 €